Magazine di koodit

Articoli e risorse gratuite per scoprire come vendere e migliorare la vendita
dei tuoi serivizi e prodotti online

HomeAdvisoryRealizzare un sito web: ecco le 5 regole d’oro da seguire

Realizzare un sito web: ecco le 5 regole d’oro da seguire

11 Settembre 2020 di Michela Tosi

Lettura di 3 minutiAdvisory

Da dove cominciare per creare un sito strutturato ed efficace?


Il primo passo per una presenza online forte è la creazione del sito web per la tua azienda. Vorresti averne uno anche tu ma non sai da che parte cominciare?

La progettazione di siti web non è un’impresa semplice, ma niente paura! In questo articolo, ti sveleremo le 5 regole d’oro per strutturare il tuo sito in modo efficace e in linea con i tuoi obiettivi.

Il sito è il primo contatto che l’utente ha con la tua attività; per questo va creato dando la massima attenzione ad ogni dettaglio, a partire da una strategia efficace.

Di seguito troverai le 5 regole da seguire per la creazione del tuo sito web aziendale.

Comincia


  1. Analisi e strategia
  2. La buyer persona
  3. User journey map
  4. Architettura web
  5. Contenuti di valore

1. Analisi e strategia: individuare gli obiettivi


Il primo passo da compiere è interrogarsi sugli obiettivi aziendali da raggiungere.

Il sito web infatti non è solo una vetrina, ma è un elemento importantissimo della strategia di marketing, fondamentale sia per creare brand awareness e brand loyalty, che per convertire.

In un articolo sul nostro blog, abbiamo spiegato nel dettaglio come realizzare una Landing Page efficace; un sito web, invece, è diverso e più complesso, e richiede un approfondito lavoro di analisi di mercato per cominciare.

Una volta individuati gli obiettivi aziendali, puoi passare al secondo punto.


2. Definisci la tua buyer persona


Il secondo passo per la realizzazione di un sito web efficace è conoscere il proprio target.

A chi mi sto rivolgendo? Chi è il mio pubblico?

Individuare il target di riferimento è fondamentale innanzitutto per capire quale tone of voice utilizzare, e poi per strutturare contenuti interessanti e di valore.

Ed è qui che entra in gioco la buyer persona (o user persona nel mondo digitale), ovvero un identikit realistico del proprio cliente ideale. Il profilo della nostra buyer persona dovrebbe includere dati demografici (età, sesso, provenienza, nucleo famigliare…), abitudini di acquisto, interessi, valori e desideri.

Una volta realizzato l’identikit del cliente ideale, potrai passare alla struttura vera e propria.


3. Immagina e disegna l’esperienza utente


Facile a dirsi, più impegnativo farsi. L’user experience design è la branca del design che si occupa di migliorare l’usabilità, ovvero strutturare il sito in modo da rendere la navigazione fluida, intuitiva ed efficace.

Disegnare una mappa e una rotta di navigazione per il sito web aziendale è importantissimo. Atterrare su un sito, infatti, è esattamente come entrare in un negozio fisico: devi accogliere i clienti, far loro trovare ciò che cercano in modo rapido, rendere intuitivo il menu e semplice la fase di checkout.

Vuoi saperne di più sull’user experience design? Leggi qui per approfondire.


4. Crea un sito web accattivante e coinvolgente


Un sito web attraente serve ad attirare l’attenzione (e mantenerla). Su quali caratteristiche devi puntare?

• Grafica e layout chiari: evita a tutti i costi di confondere o disorientare l’utente.

• Design intuitivo: attraverso una gerarchia visiva, il design guida l’utente facilitandogli la navigazione tra le pagine.

Web Hosting veloce e sicuro, fondamentale per il posizionamento SEO sui motori di ricerca e per attirare traffico.

Non dimenticare inoltre di inserire una call to action in ogni pagina.

Cos’è una call to action? Letteralmente un invito all’azione, per spingere gli utenti a richiedere un preventivo, iscriversi a una newsletter, acquistare un prodotto ecc.

Con queste strategie di richiamo gli utenti non sono più semplici visitatori, ma diventano contatti.


5. Crea contenuti di valore


Completa l’esperienza dei tuoi utenti con la creazione di contenuti che siano davvero di valore.

Non limitarti ad elencare i servizi che proponi, ma identifica gli argomenti che il tuo target trova interessanti. Punta sullo storytelling aziendale: coinvolgi gli utenti facendoli sentire parte della tua storia.

Ricorda che il tuo sito non deve essere un “sito vetrina” in cui parli solo di te e dei tuoi prodotti, ma ciò che pubblichi deve essere interessante e utile per i tuoi utenti. In questo modo ti seguiranno naturalmente, perché riconosceranno nella tua azienda un punto cardine presso cui trovare consigli e aggiornamenti su ciò che interessa loro.

E se voglio ristrutturare un sito esistente?


La guida definitiva alla creazione del tuo sito web


Se sei arrivato fin qui, hai imparato quali sono le 5 regole da seguire per iniziare subito a costruire il tuo sito web. Grazie a questa guida, non dovrai preoccuparti di aver dimenticato qualcosa o di sprecare tempo e budget!

E se vuoi approfondire l’argomento, siamo a disposizione: contattaci senza impegno per parlare insieme del tuo sito!



Michela Tosi

Business Manager - Laureata in Scienze della Formazione, entrata nel mondo digitale come CX Specialist. In Koodit ha i giusti stimoli per curare le relazioni con le persone e le piace essere il punto di unione tra le esigenze dei clienti ed il Team.